Programma protezione elefanti in Tanzania

Gli elefanti sono a grande rischio di estinzione a causa della caccia all’avorio, richiesto in gran parte dalla Cina.Fortunatamente pochi mesi fa è stata arrestata , in Tanzania, la piu’ grande trafficante  cinese di avorio .Per 14 anni è stata causa dell’uccisione di piu’ di 350 elefanti, con contrabbando di 706 zanne e un giro di affari di piu’ di 7 milioni di euro.Yang Feng Glan,cittadina cinese di 66 anni , è stta fermata da una task force specializzata della Tanzania.Ora dovra’ comparire di fronte alla corte di Dar es Salaam per essere processata.La donna è stata arrestata con due uomini tanzaniani.I tre sono accusati anche di coinvolgimento nel crimine organizzato.Yang era ricercata da tempo.Il wwf Tanzania ricorda che la popolazione degli elefanti è diminuita del 60% in appena 5 anni! Ora la Tanzania prosegue nella lotta al bracconaggio smantellando tutta la tela che è stata costruita in questi 14 anni!

 

Gli elefanti africani sono piu’ grandi di quelli asiatici ed un maschio adulto puo’ superare facilmente le 6 tonnellate di peso, e le sue zanne raggiungono anche i 50 kg l’una.Si muovono in gruppi sia di giorno che di notte per poter bere e mangiare a sufficienza.Un elefante adulto ha bisogno di circa 250 kg tra erba, foglie, radici ,foglie e frutta. La gestazione dura tra i 22 e 24 mesi e alla nascita il piccolo pesa gia’ 130 kg ! Questi enormi animali sono in realta’ i veri re della savana: infatti raramente vengono attaccati dai predatori.La loro memoria è proverbiale e necessaria perchè il branco ricordi sempre dove trovare l’acqua.

Venite con noi….